Deve scontare 3 anni

Sorpreso a rubare su un’auto si scopre che è ricercato in Macedonia per traffico di droga

Il 36enne è stato portato presso la casa Circondariale "Lorusso e Cutugno".

Sorpreso a rubare su un’auto si scopre che è ricercato in Macedonia per traffico di droga
Cronaca Torino, 27 Dicembre 2020 ore 17:32

Colpito da mandato di arresto europeo viene arrestato dalla Squadra Volanti a Torino mentre è intento a rubare monetine da un’auto parcheggiata.

Ruba monetine da un’auto parcheggiata

Venerdì pomeriggio, giorno di Natale, una chiamata al 112 NUE segnala la presenza di un soggetto in corso Svizzera intento a rovistare all’interno di un’autovettura parcheggiata. Grazie alla descrizione fornita, gli agenti della Squadra Volanti giunti sul posto individuano immediatamente l’uomo, un cittadino macedone di 36 anni.

Questi viene rintracciato nei pressi del veicolo in questione che, all’arrivo degli operatori, si presenta con il finestrino abbassato e l’interno rovistato. Appurato l’ammanco di alcune monete dal vano portaoggetti, il trentaseienne viene fermato.

L’ordine di carcerazione

In fase di accertamenti emergono numerosi precedenti di Polizia a carico dell’uomo ed un ordine di esecuzione emesso dalle autorità macedoni per traffico di sostanze stupefacenti con una pena di 3 anni da scontare.

Scattate le manette per lo straniero che è stato tradotto presso la Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità