Menu
Cerca
udienza preliminare

Sindaco Rostagno, assessori e tecnici comunali rinviati a processo per la morte di Guido Zabena

lI processo inizierà il prossimo 16 luglio, avvocati della difesa fiduciosi.

Sindaco Rostagno, assessori e tecnici comunali rinviati a processo per la morte di Guido Zabena
Cronaca Canavese, 05 Maggio 2021 ore 16:55

Sindaco Rostagno, assessori e tecnici comunali rinviati a processo per la morte di Guido Zabena avvenuta la notte del 2 luglio 2018 nel sottopasso al confine con Feletto, lo riportano i colleghi di Prima il Canavese.

Rinviati a processo per la morte di Guido Zabena

Questa mattina, mercoledì 5 maggio, alle 8.30 si è tenuta l’udienza preliminare che ha visto rinviare a giudizio per omicidio colposo nei confronti del sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno, il vice sindaco con delega all’Urbanistica Francesco Diemoz, l’assessore Lara Schialvino con delega ai Lavori pubblici e Manutenzioni, Enrico Colombo responsabile del Settore Lavori pubblici in Comune e il comandante Sergio Cavallo, capo della polizia municipale di Rivarolo, per la morte di Guido Zabena, il cinquantunenne di Favria morto annegato a Rivarolo nel sottopassaggio al confine con Feletto, allagatosi nella notte del 2 luglio del 2018 in seguito a un eccezionale precipitazione piovosa.

Processo 16 luglio

Il processo si aprirà il prossimo 16 luglio. L’avvocato Chiappero (nella foto al centro), legale del sindaco Rostagno si è detto fiducioso nel processo, “abbiamo argomenti da portare a dibattimento” ha dichiarato.