Cronaca
TORINO SUD

Si tuffa nel laghetto del campo da golf per sfuggire ai carabinieri: arrestato 30enne

L'uomo che ora si trova in carcere ha diversi precedenti di polizia in particolare un provvedimento di custodia cautelare per reati pregressi e privo di permesso di soggiorno sul territorio italiano.

Si tuffa nel laghetto del campo da golf per sfuggire ai carabinieri: arrestato 30enne
Cronaca Moncalieri, 30 Maggio 2022 ore 13:03

Viene fermato per un controllo ma poi si tuffa nel laghetto del campo dal golf per sfuggire ai carabinieri. E' quanto accaduto, qualche giorno fa, a Moncalieri, comune della prima cintura sud di Torino.

Il fatto

L'uomo stava camminando quando ad un certo punto è stato visto i militari dell'Arma che, insospettiti, si sono avvinati a lui per effettuare un controllo. Dopo pochi secondi, ma mano che i carabinieri si avvinavano sempre di più, preso dalla paura, inizia a darsi alla fuga per evitare di essere fermato.

Ha corso per diversi metri raggiungendo velocemente il Golf Club delle Vallere e una volta dentro si butta dentro i laghetti per fare in modo che i militari non lo prendessero. Così però non è stato in quanto, grazie alla poca profondità, è stato raggiunto dalle forze dell'ordine e, appunto, arrestato.

Numerosi precedenti

L'uomo che ora si trova in carcere ha diversi precedenti di polizia in particolare un provvedimento di custodia cautelare per reati pregressi e privo di permesso di soggiorno sul territorio italiano.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter