RIVOLI

Si impicca con i lacci delle scarpe nel reparto di psichiatria: indaga la Procura

L'Asl To3: "Eseguiti tutti i protocolli, non ci sono indicazioni per quanto riguarda i lacci"

Si impicca con i lacci delle scarpe nel reparto di psichiatria: indaga la Procura
Pubblicato:

Si è tolto la vita usando i lacci delle sue scarpe nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Rivoli dove era ricoverato. I fatti risalgono al 24 maggio 2024, ora però la Procura di Torino apre un'inchiesta.

Indagini in corso

Al momento si indaga senza ipotesi di reato e senza indagati con il solo intento di chiarire la dinamica dell'accaduto e per accertare eventuali negligenze da parte dell'ospedale nei confronti del paziente, che in passato aveva già tentato il suicidio. Proprio per questo la Procura ha disposto un sopralluogo nella stanza di degenza dell'uomo e l'acquisizione delle cartelle mediche.

La posizione dell'Asl To3

Intanto dall'Asl To3 fa sapere che le linee guida ministeriali e i protocolli di sicurezza della struttura non prevedono in alcun modo la requisizione dei lacci delle scarpe dei pazienti, al contrario di altri oggetti come lamette e coltelli che invece vengono requisiti.

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali