Truffa

Si finge suo nipote e chiede 2000 euro per curare il Covid, l’anziana non abbocca e lo denuncia

La donna, residente in corso Grosseto a Torino ha prontamente denunciato l'uomo, riferendo il tutto alle forze dell'ordine.

Si finge suo nipote e chiede 2000 euro per curare il Covid, l’anziana non abbocca e lo denuncia
Cronaca Torino, 31 Ottobre 2020 ore 10:58

Si finge suo nipote e chiede duemila euro per curare il Covid, l’anziana non abbocca e lo denuncia. Tornano le truffe Covid. La donna, residente in corso Grosseto a Torino, è stata contattata telefonicamente dal truffatore, il quale, fingendosi suo nipote, ha provato a spillarle duemila euro per curare il coronavirus. Lei, tuttavia, ha prontamente denunciato l’uomo, riferendo il tutto alle forze dell’ordine.

Tornano le truffe Covid

Con la pandemia tornano anche le truffe Covid. I truffatori hanno infatti ricominciato a utilizzare la scusa delle cure per la malattia per raggirare gli anziani. Come è accaduto in corso Grosseto a Torino, dove una donna ha ricevuto la telefonata di uno che si spacciava per suo nipote. All’anziana il finto parente ha raccontato di aver contratto il virus chiedendole duemila euro per acquistare delle fiale, prodotte in America, per le cure contro il virus. La donna però non ha riconosciuto la voce del nipote e, non credendo alla storia sentita, ha denunciato tutto alla polizia, che ora indaga per identificare il truffatore.

LEGGI ANCHE:

Tamponi Covid in Piemonte: “sconto famiglia” per chi vuol farli spontaneamente

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità