Mistero

Voleva tornare nella sua Torino la dj scomparsa a Palermo col figlio dopo l’incidente

Ha inspiegabilmente abbandonato la sua Opel Corsa per allontanarsi a piedi nei campi.

Voleva tornare nella sua Torino la dj scomparsa a Palermo col figlio dopo l’incidente
Torino, 05 Agosto 2020 ore 10:07

La sua misteriosa vicenda sta tenendo mezza Italia col fiato sospeso. E’ scomparsa nel nulla insieme al figlio di 4 anni dopo un incidente stradale avvenuto lungo l’autostrada Messina-Palermo. E ora la cercano in tutta Italia, senza escludere alcuna pista: per scrupolo anche a Torino, perché Viviana Parisi, 43 anni, di professione dj e che vive col marito in provincia di Messina, è proprio cresciuta nel capoluogo piemontese, dove risiede ancora la sua famiglia.

Scomparsa a Palermo col figlio dopo l’incidente

La donna col bimbo ha inspiegabilmente abbandonato la sua Opel Corsa dopo un piccolo incidente nei dintorni di Caronia per allontanarsi poi a piedi nei campi. Ma non si capisce neppure perché fosse giunta sin lì, a 100 chilometri da casa, quando invece secondo i suoi programmi si sarebbe dovuta spostare solo di una trentina di chilometri per andare a Milazzo in un centro commerciale.

Cosa sia successo, al momento non si sa. Quel che è certo è che nonostante cani molecolari e droni, finora non è spuntata la minima traccia. Perché mollare tutto (gli effetti personali sono rimasti tutti in macchina) dopo un banale incidente con un furgoncino dell’Anas? E poi non si può fare molta strada con un bambino di 4 anni in braccio: dov’è finita? E perché non si trova? Ha incontrato qualcuno che l’ha portata altrove?

 

2 foto Sfoglia la gallery

La depressione

Sono state effettuate ricerche vicino a un laghetto non lontano dall’auto della donna, dopo la segnalazione di tracce di passaggi di persone sulle sponde, purtroppo con esito negativo.  Intanto il marito di Viviana, Daniele Mondello, anche lui dj, avrebbe negato qualsiasi screzio tra di loro dichiarando che però la moglie negli ultimi tempi era depressa e assumeva farmaci, inoltre aveva manifestato la volontà di tornare dai genitori a Torino. La depressione sarebbe confermata dalla madre e sarebbe legata ai mesi di lockdown.

L’ultimo post di Viviana

Un’altra dichiarazione importante pare essere quella della cognata di Viviana che ha raccontato che la donna le aveva chiesto come si arrivava proprio nella zona dove poi ha fatto perdere le sue tracce. Sono ancora troppo pochi gli indizi per capire cosa sia successo a Viviana. Per lei in queste ore sta parlando la sua pagina Facebook e alla luce dei fatti il suo ultimo post pare davvero una richiesta d’aiuto:

 

Non ho più niente, ma pian piano se arrivano alcune serate vorrei riprendermi il mio passato per andare avanti con il presente e il futuro. Se Dio vuole, riprendere un po’ la mia vita lavorativa per vivere, per ritornare nella famiglia, per condividere di nuovo tutto

 

 

Seguiranno aggiornamenti

 

 

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità