50 educatori e 60 assistenti educativi

Scuole comunali: a inizio anno verranno fatte nuove assunzioni

Il settore e prioritario e servono coperture immediate quando educatori e insegnanti sono in isolamento o in attesa di un tampone.

Scuole comunali: a inizio anno verranno fatte nuove assunzioni
Cronaca Torino, 10 Novembre 2020 ore 16:52

Dal prossimo anno sono previste le assunzioni di 50 educatori e insegnanti a tempo indeterminato e 60 assistenti educativi interinali. Lo ha comunicato ieri l’Assessora Antonietta Di Martino in Consiglio Comunale.

Settore prioritario

Si tratta di risorse fondamentali per un settore prioritario quale è quello della scuola per la fascia 0-3 e 0-6 come ha sottolineato anche Chiara Appendino, sulla sua pagina Facebook. La sindaca ha anche sottolineato come, grazie agli sforzi fatti sinora, negli asili nido e nelle scuole materne della Città si è registrato un solo focolaio.

 

 

Servono sostituzioni immediate

Però proprio sul personale scolastico è necessario intervenire perché se educatori e insegnanti risultano soggetti a isolamento o in attesa del tampone servono sostituzioni immediate per non lasciare le sezioni scoperte. Per questo motivo, dai primi mesi del 2021, verranno assunti 50 educatori e insegnanti a tempo indeterminato per le scuole. Mentre, il prima possibile, partirà l’assunzione di 60 assistenti educativi interinali.

 

 

 

Leggi anche:

Covid, ospedali al collasso: personale sanitario stremato

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità