La terra ha tremato

Scossa di terremoto sulla soglia dell’avvertibilità in Valle d’Aosta

A novembre un'altra scossa di 3.2 era stata avvertita a Bionaz. Due settimane fa il sisma di 4.0 in provincia di Milano.

Scossa di terremoto sulla soglia dell’avvertibilità in Valle d’Aosta
Cronaca 26 Dicembre 2020 ore 11:39

Una scossa di terremoto è stata registrata dai sismografi alle 18 del giorno di Natale, 25 dicembre 2020, in Valle d’Aosta. Epicentro a 9.7 chilometri di profondità sotto a La Thuile, sul confine con la Francia.

Scossa di terremoto in Valle d’Aosta

Di 2.4 la magnitudo, ovvero proprio sulla soglia dell’avvertibilità, come potete vedere anche dalla tabella di rafronto fra la scala Richter e la Mercalli.

Nella notte tra domenica 8 novembre e lunedì 9, al confine fra Italia e Svizzera, era stata registrata una scossa di magnitudo 3.2 nei pressi del comune di Bionaz. L’epicentro a soli 800 metri di profondità.

Il 17 dicembre, lo ricorderete, il terremoto di 4.0 in provincia di Milano che ha fatto parlare tutta Italia per la sua eccezionalità: nessun danno, per fortuna, ma sisma chiaramente avvertito, soprattutto ai piani alti, anche fino in Piemonte.

VI RICORDIAMO CHE LA SOGLIA D’AVVERTIBILITA’ E’ MAGNITUDO 2.5:

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità