Buone notizie

Scongiurata nuova zona rossa in Piemonte: nessuna variante “inglese” al liceo di Biella

Gli esiti dei tamponi sugli studenti e sul personale docente sono risultati negativi per la variante inglese.

Scongiurata nuova zona rossa in Piemonte: nessuna variante “inglese” al liceo di Biella
Cronaca 22 Febbraio 2021 ore 15:06

I tamponi del Liceo Scientifico Avogadro di Biella sono risultati negativi per la variante inglese. Scongiurata nuova zona rossa in Piemonte. A riportare la notizia è Prima Biella.

Liceo scientifico, quattro positivi al Covid

Rientra nei “ranghi” la situazione epidemiologica del liceo “Avogadro” di Biella, che per la maxi operazione, tenutasi venerdì, è balzato agli onori della cronaca, locale e nazionale. Ma cos’ha portato agli oltre 700 tamponi ai quali sono stati sottoposti nella sede centrale di via Galimberti preside, professori, personale Ata e studenti?

I primi due positivi

Ebbene, erano due i casi di positività, per due studenti di due classi distinte, che sono stati comunicati alla dirigenza scolastica. Da lì, è partito l’iter per la gestione dei contagi con Asl Bi, secondo quanto previsto dalle nuove procedure indicate nelle linee guida ministeriali del 31 gennaio, sia in termini di screening, sia di quarantena.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli