Cronaca
La vittima aveva 54 anni

Schianto a Carmagnola: muore centauro, gravissima bimba di 8 anni operata nella notte

La piccola ha riportato una frattura cranica con compressione cerebrale e un trauma addominale con lesione della milza.

Schianto a Carmagnola: muore centauro, gravissima bimba di 8 anni operata nella notte
Cronaca Carmagnola, 16 Maggio 2022 ore 10:06

Tragico schianto a Carmagnola: in una carambola tra tre auto e due moto muore centauro 54enne, gravissima bambina di 8 anni.

Tragico schianto a Carmagnola: muore centauro, gravissima bambina di 8 anni

Un morto e cinque feriti. E' questo il drammatico bilancio dell'incidente avvenuto ieri, domenica 15 maggio 2022, intorno alle 18 lungo la provinciale 20 a Carmagnola tra due moto e tre vetture. La vittima si chiamava Sebastiano Rosa e aveva 54 anni. Ferita gravemente anche la figlia, 8 anni, sottoposta ad intervento chirurgico nella notte.

La dinamica

L'uomo viaggiava su una moto con dietro la piccola, con in testa il casco. Su una seconda moto la compagna di lui, 44 anni, madre della bambina. Ad innescare la carambola sembra sia stata una vettura, condotta da una donna di 50 anni, che ha tamponato violentemente la moto del 54enne. L'uomo ha quindi perso il controllo del mezzo andando ad impattare con una vettura che procedeva in senso opposto. Sbalzato dal mezzo è praticamente morto sul colpo.

Operata la bambina

La bambina nell'urto è caduta al suolo perdendo il casco ed è stata trasportata d'urgenza in elisoccorso al Regina Margherita di Torino. I medici le hanno riscontrato una frattura cranica con compressione cerebrale e un trauma addominale con lesione della milza. nella notte ha subito un intervento chirurgico. La prognosi attualmente è riservata.

Altri tre feriti

Ferita in modo grave anche la madre della bambina che si trovava alla guida dell'altra moto. Coinvolta nello scontro anche una coppia di pensionati il cui conducente per evitare l'impatto con una moto sono finiti fuori strada. Portati entrambi in ospedale, le loro condizioni non sono però preoccupanti.

La strada interessata dal grave incidente è rimasta a lungo chiusa per consentire i soccorsi mandando in tilt il traffico, in quell'ora abbastanza sostenuto per i rientri dalle gite domenicali. La 50enne, alla guida del mezzo che ha innescato l'incidente, è stata sottoposta all’alcoltest per verificare che non avesse fatto uso di alcol o altre sostanze.

(Foto di copertina: pagina Facebook Passione. Stile di vita Bikers-Zavorrine-La Moto nel cuore)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter