da stasera

Scelta green per la nuova illuminazione di Piazza Castello

L'intervento ha una doppia finalità: da un lato il miglioramento della resa artistica della luce della piazza, dall’altro un risparmio energetico.

Scelta green per la nuova illuminazione di Piazza Castello
Cronaca Torino, 22 Dicembre 2020 ore 20:29

Questa sera Piazza Castello ha una luce diversa, si tratta della nuova  illuminazione architettonica realizzata da Iren Smart Solutions, società del Gruppo Iren, su incarico della Città di Torino.

Una scelta per l’ambiente

L’intervento ha una doppia finalità: da un lato il miglioramento della resa artistica della luce della piazza, dall’altro un risparmio energetico rispetto al consumo precedente, nell’ottica di una sempre crescente sostenibilità ambientale.

5 foto Sfoglia la gallery

Gli interventi nelle scorse settimane

Nelle scorse settimane sono state implementare nuove illuminazioni anche per Palazzo Madama e la chiesa di S. Lorenzo, qui è stata rivista l’illuminazione decorativa dell’edificio nonché potenziata quella dell’area pedonale antistante. Gli interventi hanno complessivamente interessato, in questa prima fase, le facciate di gran parte degli edifici che delimitano la piazza. Su tutti i fronti degli edifici sono stati inseriti 170 apparecchi di illuminazione, che portano quindi a un totale di 222 fonti di illuminazione posizionate nella piazza.

Lampade a LED

Grazie agli interventi descritti, tutti portati a termine con lampade a LED, il risparmio energetico che si ottiene è di oltre il 50%. Per Renato Boero, Presidente di Iren, questi interventi dimostrano come l’uso della luce possa avere effetti artistici e ambientali, per la Sindaca Chiara Appendino si tratta di un nuovo step, che fa seguito ad altri già realizzati in diversi punti della città, improntato a criteri di innovazione e sostenibilità per ottenere una migliore resa artistica della luce.

Leggi anche:

Torino Mobility Lab: nel 2021 le vie di San Salvario “si fanno belle”

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità