Bussoleno

Sbalzato dalla moto, finito nel fiume e trovato senza vita: Samuele aveva solo 18 anni

Il suo corpo senza vita è stata ritrovato dopo un giorno di ricerche dal tragico incidente avvenuto nella giornata di lunedì.

Sbalzato dalla moto, finito nel fiume e trovato senza vita: Samuele aveva solo 18 anni
Cronaca Val Susa, 16 Giugno 2021 ore 12:51

Sbalzato dalla moto, finito nel fiume e trascinato dalla corrente: Samuele è stato trovato privo di vita dopo ore di ricerche. Aveva solo 18 anni.

Addio a Samuele

Tutta la Val di Susa piange la morte di Samuele Naitza, il diciottenne di Bussoleno caduto nel pomeriggio di lunedì 14 giugno 2021 nel canale a Coldimosso, tra Bussoleno e Susa. Dopo ore di ricerche, intorno alle 13 di martedì, il corpo senza vita del giovane motociclista è stato ritrovato, sotto un tronco, a circa 650 metri di distanza dal luogo dell’incidente. 

Samuele frequentava l’Itis Ferrari di Susa e in zona era conosciuto. Suo padre è ferroviere mentre la madre lavora in un panificio. I 18 anni li aveva compiuti solo pochi giorni fa, nel mese di maggio. 

Samuele Naitza

Il tragico incidente

Samuele, appassionato di moto sin da piccolo, ha trovato la morte proprio in sella alla sua Ktm da trial mentre percorreva la statale 24. Il giovane si è schiantato contro il guardrail dalla parte opposta della strada, mentre saliva verso Susa con la sua moto, sbalzato oltre la barriera è finito in acqua, e la corrente lo ha trascinato via. Si è sperato fino all’ultimo di poterlo ritrovare ancora in vita. Speranze che si sono poi spente ieri mattina, con il ritrovamento del suo corpo ormai privo di vita.