Menu
Cerca
Commissariato Borgo Po

Rubano uno scooter, ma è senza assicurazione: beccati subito dopo

Il motorino era stato portato via con spintoni e minacce ad un altro ragazzo vicino al Parco Europa.

Rubano uno scooter, ma è senza assicurazione: beccati subito dopo
Cronaca Torino, 10 Maggio 2021 ore 13:12

Rapinano e rubano lo scooter a un ragazzo al parchetto, ma il motorino è senza assicurazione e i colpevoli vengono fermati dalla Polizia poco dopo. Un vero colpo di "sfortuna" quello capitato a due giovani balordi nei pressi del Parco Europa: due minorenni sono stati denunciati a piede libero dagli agenti del Commissariato Borgo Po per rapina in concorso.

Mentre si trovava nei pressi di Parco Europa, un ragazzo in compagnia della fidanzata è stato avvicinato da un gruppo di cinque persone. Uno dei membri del gruppo, un minorenne conosciuto in passato dalla vittima, intima a quest’ultima di scendere dallo scooter perché vuole fare un giro con la sua moto. Tale è l’insistenza che non sono ammesse repliche, anzi: l'aggressore fa cadere per terra la moto e il suo proprietario il quale si vede obbligato ad arrendersi e consegnare il veicolo al violento che si allontana veloce a bordo del motoveicolo.

Circa un paio d’ore dopo gli agenti del Commissariato Borgo Po, già intervenuti sul posto, rintracciano lo scooter in via Dogali all’incrocio con Piazza Muzio Scevola. A bordo del mezzo ci sono due ragazzi, entrambi minorenni, che verranno fermati in via Tiepolo e successivamente denunciati. A seguito di accertamenti, emerge che la moto era sprovvista di assicurazione e che il ragazzo derubato era anche privo di patente di guida per condurre il veicolo. Rubano uno scooter senza assicurazione, quindi, ma vengono presi subito dalla Polizia.