Cronaca
Furto con strappo

Ruba il cellulare a una donna, inseguito e fermato da un passante: 17enne arrestato

Il ragazzo di nazionalità marocchina, è finito in manette dopo aver opposto una forte resistenza nei confronti degli agenti intervenuti.

Ruba il cellulare a una donna, inseguito e fermato da un passante: 17enne arrestato
Cronaca Torino, 20 Ottobre 2022 ore 15:15

Un ragazzo di soli 17 anni arrestato per furto con strappo e rapina dai Vigili Urbani, grazie all'intervento di un passante.

Arrestato per rapina

Nel fine settimana scorso, durante un servizio di pattuglia sul territorio, gli agenti del Comando Territoriale IV della Polizia Locale, grazie alla collaborazione, al coraggio e al grande senso civico di un passante, hanno arrestato un ragazzo minorenne per rapina e furto con strappo di due telefoni cellulari.

La lite in strada

I ‘civich’, transitando in auto su corso Lecce all’altezza del civico 22, avevano notato una colluttazione tra due persone ed erano intervenuti per sedare la lite. Il più giovane, un diciassettenne di nazionalità marocchina, accusato da una donna di averle strappato violentemente di mano il telefonino, sarebbe stato inseguito in bicicletta e poi fermato dall’altro uomo, un passante di nazionalità nigeriana che aveva prestato soccorso alla vittima del presunto furto.

I cellulari rubati

Il giovane è stato trovato in possesso di due cellulari, entrambi di provenienza furtiva, ed è stato arrestato dopo aver opposto una forte resistenza nei confronti degli agenti intervenuti. In seguito è stato associato al Centro di Prima Accoglienza Uberto Radaelli.

Secondo l’ipotesi d’accusa, il diciassettenne si sarebbe reso responsabile del reato di rapina, di furto con strappo e di resistenza a un pubblico ufficiale.

Seguici sui nostri canali