TORINO

Ritrovato a Varese, dopo quattro giorni, il 14enne tunisino scomparso da Torino

Il giovane tunisino ha finalmente riabbracciato i suoi genitori

Ritrovato a Varese, dopo quattro giorni, il 14enne tunisino scomparso da Torino
Pubblicato:
Aggiornato:

AGGIORNAMENTO: Era a Varese  il ragazzo di 14 anni scomparso dopo essere andato ai giardinetti, ieri mattina, 27 maggio 2024, il giovane ha riabbracciato i genitori che lo hanno raggiunto a Milano. Ora si cercherà di fare chiarezza sulla fuga, in particolare sui motivi che hanno spinto il ragazzino ad andare nel capoluogo lombardo dove è stato un paio di giorni.

 

Scomparso dopo essere andato ai giardinetti, da quattro giorni si cerca un 14enne tunisino: potrebbe trovarsi a Torino come nella cintura. L'appello della famiglia.

Scomparso da quattro giorni

Il giovane, 14 anni, è residente nel quartiere Lucento di Torino. Di lui non si hanno più notizie da quattro giorni. Scomparso nel nulla dopo essere stato visto l'ultima volta, giovedì 23 maggio 2024, nel pomeriggio, ai giardini Operaie della fabbrica Superga di via Verolengo. Erano circa le 18.30 quando il giovane ha salutato i suoi amici dicendo che sarebbe andato alla Torre di Aaly. Tuttavia, alla Torre, un centro che offre attività di doposcuola, non è mai arrivato.

Il 14enne, di nazionalità tunisina, è un ragazzo magro, alto circa un metro e sessanta, con occhi scuri e capelli castani e ricci. Al momento della scomparsa indossava una tuta nera e scarpe da ginnastica bianche. Non ha con sé un telefono né documenti.

L'appello

A cercarlo sono mamma e papà ma anche gli zii e gli amici. La denuncia di scomparsa è stata formalmente presentata alle forze dell'ordine. E' la prima volta che il ragazzo si allontana da casa senza preavviso.

Il 14enne frequenta la seconda media alla scuola Sibilla Aleramo. Descritto come introverso, ha qualche difficoltà di integrazione, soprattutto a scuola. Arrivato in Italia solo tre anni fa, parla e comprende bene l'italiano. È un musulmano praticante e proviene da una famiglia unita con cui ha un buon rapporto. Di solito frequenta diversi gruppi di ragazzi, specialmente di origine araba e tunisina. Potrebbe trovarsi a Torino come nella cintura.

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali