Capodanno 2021 a Torino

Rischia di perdere una mano ferendosi con una bomba carta

Il 36enne è stato sottoposto ad un intervento di tre all'Ospedale Maria Vittoria.

Rischia di perdere una mano ferendosi con una bomba carta
Cronaca Torino, 02 Gennaio 2021 ore 11:52

Un uomo di 36 anni ha rischiato di perdere la mano sinistra dopo lo scoppio di una bomba carta: salvata da un intervento di tre ore.

Rischia di perdere una mano ferendosi con una bomba carta

Sono stati ricostruiti ossa, nervi, tessuti molli. Un intervento chirurgico di tre ore all’ospedale Maria Vittoria di Torino che ha salvato la mano sinistra ad un 36enne rimasto seriamente ferito durante i festeggiamenti del Capodanno 2021 dallo scoppio di una bomba carta.

Tre ore di intervento

L’uomo ha riportato danni a tre dita della mano: pollice, indice e medio. Arrivato al pronto soccorso del San Giovanni Bosco poco dopo la mezzanotte, è stato trasferito al Maria Vittoria e sottoposto a un delicato intervento di ricostruzione. Un’operazione eseguita dall’equipe di chirurgia plastica della mano e microchirurgia, coordinata da dottor Luca Devalle e dal dottor Marco Borsetti, che ha permesso di salvare l’arto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità