Intervento unico al mondo

Ricostruita la caviglia di una bimba di 9 anni colpita da sarcoma

Frutto dell'alleanza tra il Regina Margherita e un’equipe medica del Rizzoli di Bologna, la piccola tornerà a camminare.

Ricostruita la caviglia di una bimba di 9 anni colpita da sarcoma
Torino, 22 Giugno 2020 ore 12:14

Grazie al lavoro di squadra tra l’ospedale di Torino e i chirurghi del Rizzoli di Bologna la piccola potrà tornare a camminare: intervento unico al mondo.

Ricostruita caviglia a bimba d 9 anni

La caviglia di una bimba di nove anni, affetta da una rara forma di sarcoma osseo, è stata ricostruita con osso omoplastico e un chiodo allungabile. L’operazione, unica al mondo, è frutto di un eccellente lavoro di squadra tra un’équipe di chirurghi ortopedici della Città della Salute di Torino e dell’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna: la piccola è stata operata all’ospedale Infantile Regina Margherita di Torino. Potrà tornare a camminare, è stata già dimessa e sta bene.

LEGGI ANCHE: Noto giornalista televisivo raggirato online: nella banda anche un torinese

L’intervento

L’operazione è stata effettuata da un’équipe di ortopedici coordinata dal dottor Raimondo Piana (Chirurgia Oncologica e Ricostruttiva dell’ospedale CTO di Torino) insieme al dottor Marco Manfrini e alla dottoressa Laura Campanacci della Clinica di Ortopedia Oncologica del Rizzoli diretta dal professor Davide Donati. La piccola era in cura presso il reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Regina Margherita diretto dalla professoressa Franca Fagioli. Lì è stata sottoposta anche alla chemioterapia e all’intervento di asportazione del tumore e salvataggio della caviglia.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità