Bardonecchia

Riaperto il Commissariato di Polizia di Stato di Bardonecchia

Era stato colpito da una esondazione di fango e detriti il 13 agosto scorso

Riaperto il Commissariato di Polizia di Stato di Bardonecchia
Pubblicato:

Questa mattina, 26 marzo 2024, ha riaperto ufficialmente al pubblico, in viale della Vittoria 1, il Commissariato di Polizia di Stato di Bardonecchia, a distanza di 7 mesi dell’esondazione del torrente Frejus e del Rio Merdovine che lo aveva travolto con una massiccia colata di fango e detriti.

Nella circostanza, ha partecipato la Sindaca di Bardonecchia, Chiara Rossetti, presente alla benedizione della struttura da parte del Cappellano della Polizia di stato don Cristiano Massa.

I danni riportati ad agosto

I gravissimi danni riportati dall’edificio lo scorso 13 agosto 2023, in particolare al piano terra, avevano temporaneamente reso impossibile la prosecuzione dell’attività del Commissariato negli uffici di polizia che nonostante tutto ha continuato a svolgere il controllo del territorio cittadino, garantendo sempre il suo servizio giorno e notte.

Pochi giorni dopo l’evento, grazie all’intervento della Sindaca di Bardonecchia Chiara Rossetti, erano stati messi a disposizione da parte del Comune alcuni locali all’interno del Centro Congressi - Palazzo delle Feste, al fine di limitare al minimo il disservizio per la comunità e consentire la ripartenza delle attività del Commissariato, quali il rilascio dei passaporti, la ricezione denunce, il rilascio delle informazioni al pubblico, con postazioni di lavoro allestite utilizzando il materiale recuperato dal Commissariato.

Oggi, il Questore della Provincia di Torino ha ringraziato, a nome di tutta la Polizia di Stato, tutti gli Enti che hanno cooperato al fine di consentire il recupero della struttura gravemente danneggiata, restituendo finalmente alla cittadinanza la sede del Commissariato.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali