Menu
Cerca
Collegno

Raro esemplare di squalo bamboo liberato dalla Polizia Locale

Gli agenti sono stati impegnati in cinque giorni di interventi consecutivi. Il pesce si trova ora al parco zoologico di Venezia.

Raro esemplare di squalo bamboo liberato dalla Polizia Locale
Cronaca Torino, 22 Marzo 2021 ore 13:28

Liberato un raro esemplare di “squalo bamboo” dagli agenti della Polizia Locale. Si è chiusa una settimana intensa per la tutela degli animali a Collegno, che ha visto i vigili urbani impegnati in diversi interventi.

3 foto Sfoglia la gallery

Oltre a continuare i controlli sulla mancata raccolta delle deiezioni canine in parchi e giardini pubblici, gli agenti hanno incontrato i giovani del Servizio civile che sono impegnati a svolgere la attività presso il canile municipale cittadino per il tramite dell’associazione “Amici degli Animali Gustavo Allara” che gestisce la struttura del Cascinotto. Durante l’incontro di due ore i rappresentanti della Polizia Locale hanno illustrato le proprie mansioni e i ruoli svolti durante il servizio finalizzati alla tutela e benessere degli animali d’affezione e non solo.

Cinque giorni di interventi

L’incontro ha chiuso una settimana, dal 15 al 20 marzo, di forte impegno per gli Operatori della Polizia Locale di Collegno nel monitoraggio del territorio e in diversi interventi d’iniziativa e su segnalazione dei cittadini. Oltre ai continui e assidui accertamenti presso alcuni proprietari segnalati da cittadini per verificare le condizioni di detenzione e salute degli animali, le donne e gli uomini del Comando hanno operato un sequestro di un cane utilizzato per accattonaggio da un cittadino comunitario non italiano preso una media struttura di vendita in Corso Pastrengo.

Sono intervenuti in via preventiva, in collaborazione dell’Ufficio Ambiente, a mettere in sicurezza due aree verdi presso il quartiere Borgata Paradiso per la segnalazione di possibili bocconi avvelenati, che sono stati posti al vaglio del servizio veterinario dell’Asl. ono stati svolti accertamenti a seguito di una morsicatura, su area pubblica, di un cane nei confronti di una passante.

In ultimo è stato svolto un controllo sulla vendita di un esemplare di una particolare specie ittica, cosiddetto “squalo bamboo”, terminato con l’ausilio dello stesso venditore, nel collocamento dell’animale presso un parco zoologico in provincia di Venezia per garantirgli una idonea sistemazione alle sue necessità.

Complimenti alla Polizia Locale, dunque, per l’impegno a favore di ambiente ed animali oltre che per aver liberato il raro esemplare di “squalo bamboo”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli