Carabinieri in azione

Raffica di arresti per furti e rapine: sei in manette

I delinquenti sono stati sorpresi in Barriera di Milano, in via Sansovino e a Mirafiori.

Raffica di arresti per furti e rapine: sei in manette
Cronaca Torino, 10 Settembre 2021 ore 11:37

Raffica di arresti per furti e rapine da parte dei Carabinieri: sono finite in manette ben sei persone.

Quartiere Lucento

In via Sansovino, nel Quartiere Lucento, i militari del Nucleo Radiomobile hanno sorpreso quattro balordi, tra i 19 e i 26 anni, mentre stavano rubando in un negozio di pesca. La pattuglia di servizio in quella zona ha notato la serranda dell'esercizio commerciale leggermente aperta e si è fermata per un controllo. In quel momento due tipi sono usciti di corsa e sono scappati via. Il sopralluogo all’interno ha permesso di fermare due ragazzi che hanno subito ammesso di aver rubato diversa merce insieme ai loro due complici in fuga. Quest’ultimi si sono presentati spontaneamente dopo che i carabinieri e i loro amici li hanno contattati telefonicamente e "convinti" a tornare.

I ladri hanno rubato merce per 3.000 euro, tra canne da pesca, mulinelli vari e 109 esche. Il titolare del negozio ha dichiarato che uno dei fermati, un anno e mezzo fa circa, aveva fatto un periodo di lavoro in prova nel suo negozio a Torino e anche in quello di Alpignano. Il proprietario inoltre ha precisato che tempo fa non riusciva più a trovare le chiavi del negozio di Torino e stava aspettando a fare il cambio della serratura visto che era una costo eccessivo per lui in quel momento. L’ex dipendente arrestato ha ammesso di aver rubato le chiavi del negozio di Torino e di essersi fatto un doppione delle chiavi del negozio di Alpignano.

Quartiere Mirafiori

A Torino in via Sanremo, quartiere Mirafiori, sempre Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato un marocchino di vent’anni per rapina. L’uomo ha strappato la borsetta a una signora ferma in strada che ha provato a reagire ma è caduto a terra. Alcuni testimoni e passanti hanno dato l’allarme al 112 e hanno inseguito il rapinatore. L’immediato arrivo dei carabinieri ha permesso di bloccare e arrestare il rapinatore.

Barriera di Milano

A Torino, nel quartiere Barriera Milano, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato un quarantacinquenne per rapina. In un appartamento, l’uomo dopo aver consumato un rapporto sessuale con una prostituta l’ha minacciata con un coltello da cucina per rubarle la borsetta prima di scappare. La lucciola è riuscita a chiamare il 112 e l’immediato arrivo dei militari dell’Arma ha permesso di rintracciare il rapinatore a poca distanza dall’appartamento e di arrestarlo.

Raffica di arresti per furti e rapine quindi, ma i Carabinieri sono all'erta ed hanno assicurato alla Giustizia i colpevoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ladro maldestro incastrato sul balcone