porta nuova

Provano a portarsi via una cassa acustica da 200 euro: arrestati dalla Polfer

I ladri sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del giudizio per direttissima.

Provano a portarsi via una cassa acustica da 200 euro: arrestati dalla Polfer
Cronaca Torino, 12 Giugno 2021 ore 12:26

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Torino Porta Nuova hanno arrestato un 21enne italiano e un 27enne romeno, responsabili di furto aggravato in un esercizio commerciale della stazione di Torino Porta Nuova.

Bloccati dalle barriere antitaccheggio

Durante i servizi di vigilanza all’interno dello scalo ferroviario, gli operatori Polfer sono intervenuti in un negozio di elettronica, dove era stato segnalato il furto di una cassa acustica del valore di circa 200 euro. Giunti sul posto, gli agenti hanno intercettato gli autori del furto, i quali sono stati bloccati dopo aver provato a superare le barriere antitaccheggio che hanno attivato l’allarme sonoro per la presenza della refurtiva nascosta dentro lo zainetto di uno dei due.

Entrambi con numerosi precedenti

Accompagnati agli uffici di polizia, è stato accertato che entrambi hanno numerosi precedenti per furto in diversi esercizi commerciali. I giovani sono stati tratti in arresto per furto aggravato in concorso, avendo asportato il dispositivo antitaccheggio esterno. La cassa acustica è stata riconsegnata al responsabile del negozio. I ladri sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del giudizio per direttissima.