Millantatore

Protezione in cambio di soldi e un SUV: “Sono amico dei Casamonica”

In manette Danilo Urraso, 43 anni, di  Torino. La vittima è un parrucchiere.

Torino, 29 Luglio 2020 ore 09:35

Protezione in cambio di soldi e un SUV: “Sono amico dei Casamonica”.

Protezione in cambio di soldi e un SUV

Da oltre due anni, un parrucchiere di Torino  pagava una sorta di “polizza assicurativa” per evitare grossi guai. L’imprenditore, con attività nel quartiere Crocetta, è stato costretto a pagare, a partire da gennaio 2018,  per proteggere il suo negozio.

IL VIDEO DELL’OPERAZIONE:

Minacce di morte

L’estorsore, che si è vantato di essere vicino al clan Spada e amico dei Casamonica, si è offerto di “difenderlo” in cambio di piccole rate mensili. Continue le minacce di morte per costringerlo pagare e a non denunciare. Stando ai primi accertamenti, la somma versata fino ad oggi ammonta ad oltre 10 mila euro.

La fine di un incubo

Dopo anni di minacce e pagamenti rateali, la vittima ha denunciato la sua vicenda ai carabinieri di Nichelino specificando che a breve sarebbe scaduta un’altra “rata” da 300 euro. I militari hanno organizzato il servizio e dopo lo scambio di denaro sono intervenuti arrestando l’estorsore. Si tratta di Danilo Urraso, 43 anni, di  Torino.

Soldi, Rolex e un Suv

La perquisizione a casa di Urraso ha permesso di trovare e sequestrare un SUV affittato dalla vittima che glielo aveva dovuto consegnare (e pagare le rate) mentre lui ne aveva l’uso esclusivo. Sono stati sequestrati anche due Rolex, tre telefoni cellulari, 15 mila in contanti, coltelli, un machete e diverse pistole sceniche. L’uomo potrebbe aver chiesto denaro anche ad altri commercianti di Torino e dell’area metropolitana.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità