Futuro incerto

Protesta dei lavoratori davanti al lussuoso Golden Palace all’arrivo della Lazio

Si tratta di un gruppo di circa 60 lavoratori che chiede garanzie per il proprio futuro.

Protesta dei lavoratori davanti al lussuoso Golden Palace all’arrivo della Lazio
Torino, 30 Giugno 2020 ore 11:14

Un appuntamento simbolico, nel tardo pomeriggio di ieri, davanti ad uno degli hotel più lussuosi della città: il Golden Palace di Torino, che in quello stesso momento si preparava a ricevere i giocatori della Lazio, giunta per sfidare domani pomeriggio il Torino.

Lavoratori in protesta sotto il Golden Palace

Hanno cercato di far sentire la propria voce sfruttando un’occasione di visibilità: ovvero l’arrivo della Lazio in città. Si tratta di un gruppo di circa 60 lavoratori che chiede garanzie per il proprio futuro. Già nei mesi scorsi la Filcams-Cgil aveva attivato delle proteste in cui si chiedevano risposte a Comune e Regione per il territorio torinese, che sosteneva di voler puntare sul turismo. Sulle loro professioni pesa l’effetto della pandemia.

Il processo

Alcuni dei lavoratori hanno subito le conseguenze dell’inchiesta che ha coinvolto la OJ Solution e in particolare la Mover. Coloro che erano impiegati presso di loro con i servizi esternalizzati al Golden Palace ancora non hanno visto gli stipendi di dicembre e di gennaio. Mentre si attendono gli esiti del processo che dovrebbe iniziare a luglio, i lavoratori hanno cercato di riportare l’attenzione sulla loro vicenda.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità