Stupida sfida

Prima versa la birra sull’auto della Polizia, poi getta dal finestrino la bottiglia: fermato e denunciato

L'uomo era già noto alle forze dell'ordine.

Prima versa la birra sull’auto della Polizia, poi getta dal finestrino la bottiglia: fermato e denunciato
Torino, 09 Giugno 2020 ore 14:55

Versa la birra sulla volante mentre è alla guida. Denunciato dagli agenti del Commissariato San Donato.

Ubriaco alla guida versa la birra sull’auto della polizia

Venerdì pomeriggio, poco prima delle 16, gli agenti del Commissariato San Donato percorrendo Strada della Pellerina, in prossimità dell’incrocio con via Pietro Cossa, incrociano una Peugeot 307. Il guidatore, giunto all’altezza della volante, estrae dal finestrino la mano sinistra nella quale impugna una bottiglia di birra e versa parte della bevanda sull’auto della Polizia. Quando gli agenti invertono la marcia, il conducente lancia la bottiglia dal finestrino.

Insulti agli agenti

L’auto si dirige verso il campo nomadi di Strada della Berlia a Collegno, dall’auto scende il conducente che subito insulta gli agenti che lo fermano. Al momento di essere sottoposto al test alcolemico, prima simula l’impossibilità a soffiare nello strumento e poi si rifiuta di sottoporsi all’alcol test.

Denunciato

A seguito di accertamenti emerge che l’uomo, un cittadino croato di 40 anni era sprovvisto di patente e aveva precedenti di polizia per la guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche motivo per il cui viene denunciato in stato di libertà. Al quarantenne, è stato anche contestato il reato di getto pericoloso di cose.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità