Cronaca
TORINO

Prende 4 bottiglie di liquore dallo scaffale del supermercato e scappa: 21enne arrestato per rapina

L'autore del gesto è stato denunciato per il possesso di un coltello avente una lunghezza di 20 cm

Prende 4 bottiglie di liquore dallo scaffale del supermercato e scappa: 21enne arrestato per rapina
Cronaca Torino, 04 Ottobre 2021 ore 13:54

Un ventunenne di origini guineane, è stato arrestato il primo ottobre scorso da personale del Commissariato Madonna di Campagna.

Alla cassa con denaro insufficiente

Il giovane era entrato all’interno di un supermercato di Corso Grosseto ma si era presentato alle casse con del denaro insufficiente per pagare i prodotti presi. Pertanto, un addetto alle vendite dell’esercizio gli aveva consigliato di lasciare qualche articolo, in modo tale da poter concludere favorevolmente l’acquisto.

Atteggiamento aggressivo

Fatto ciò, il giovane mostrava all’improvviso un atteggiamento aggressivo e con un gesto di rabbia arraffava dallo scaffale dei liquori 4 bottiglie di super alcolici, imboccando velocemente un’uscita di sicurezza. Due dipendenti del supermercato lo raggiungevano nel parcheggio antistante, ma venivano spintonati violentemente.

L'intervento della Polizia e l'arresto dell'autore dei fatti

Nella circostanza, il giovane brandiva una delle bottiglie che aveva in mano all’indirizzo dei due addetti, e la faceva cadere a terra, dove si rompeva in mille pezzi, continuando la sua azione per guadagnarsi la fuga. I poliziotti del Commissariato Madonna di Campagna intervenuti sul posto fermavano l’autore dei fatti e lo traevano in arresto per rapina impropria. Successivamente alla perquisizione, il ventunenne è anche stato denunciato per il possesso di un coltello avente una lunghezza di 20 cm, che occultava in uno zaino.