Rabbia degli attivisti

Portata in carcere la No Tav Dana Lauriola: momenti di tensione, due feriti lievi

Una quarantina di No Tav hanno protestato bloccando una macchina della Digos. Gli agenti del reparto mobile hanno risposto con una carica di alleggerimento.

Portata in carcere la No Tav Dana Lauriola: momenti di tensione, due feriti lievi
Val Susa, 17 Settembre 2020 ore 11:54

E’ stata tradotta in carcere l’attivista 38enne Dana Lauriola storica attivista No Tav, condannata per una manifestazione di otto anni fa al casello di Avigliana a due anni di carcere.

In carcere attivista No Tav

Sapevano che l’esecuzione della condanna sarebbe potuta avvenire in qualunque momento: stamane, alle 6 del mattino – dopo che il Tribunale di Torino ha respinto tutte le richieste di misure alternative – gli agenti della Digos hanno prelevato la Lauriola dalla sua casa di Bussoleno, in Valle di Susa.

Momenti di tensione

Da alcuni giorni un gruppo di attivisti No Tav ha organizzato un presidio permanente, non sono mancati momenti di tensione quando una quarantina di No Tav hanno protestato contro l’arresto, bloccando una macchina della Digos. Gli agenti del reparto mobile hanno risposto con una carica di alleggerimento: lievemente feriti due attivisti.

Un dettagliato racconto dell’evento, corredato dal video della carica, è stato diffuso sulla pagina Facebook degli attivisti Notavinfo.

CARICA A FREDDO CONTRO I NO TAV ACCORSI PER PORTARE SOLIDARIETA' A DANALa Val Susa è fuori dallo Stato di Diritto, qui…

Pubblicato da Notavinfo Notav su Mercoledì 16 settembre 2020

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità