Altri riconoscimenti al Piemonte

Pizzerie d’Italia 2021: quattro torinesi d’eccellenza premiate dal Gambero Rosso FOTO

Ecco di chi sono le magnifiche pizze secondo l'autorevole guida.

Pizzerie d’Italia 2021: quattro torinesi d’eccellenza premiate dal Gambero Rosso FOTO
Torino, 08 Ottobre 2020 ore 11:26

Presentata al Circolo Canottieri di Napoli la guida Pizzerie d’Italia 2021 del Gambero Rosso: una fotografia della pizzeria contemporanea del Paese, fra emergenti e i grandi nomi che continuano a fare scuola. Torino vede ben quattro premiati, più altri tre in tutto il Piemonte.

Pizzerie d’Italia 2021, Gambero Rosso

Per questa edizione il Gambero Rosso mette da parte i voti, le classifiche, per raccontare un comparto unito più che mai, che brillantemente continua lavorare per uno degli alimenti più importanti della gastronomia italiana. Restano gli spicchi a seconda del grado di eccellenza, si aggiungono i simboli di asporto e delivery. Nella guida su oltre 650 esercizi segnalati, con un’appendice dedicata delle migliori pizzerie italiane nel mondo, si contano ben 14 nuovi ingressi tra i premiati con i Tre Spicchi.

Il top del Torinese (e del Piemonte)

Vanno al Piemonte ben 7 riconoscimenti.

Tre Spicchi – Pizza napoletana

  • Perbacco – La Morra (CN)

Tre Spicchi – Pizza all’italiana

  • Libery, Torino
  • Vola Bontà Per Tutti – Castino (CN)

Tre Spicchi – Pizza a degustazione

  • Sestogusto, Torino

Premio speciale, Pizza dell’anno, categoria pizza al taglio

Tellia (Torino) Polpo“, che su Facebook commenta

“Pizza dell’anno – Pizzerie d’Italia 2021
𝐶𝑟𝑒𝑚𝑎 𝑑𝑖 𝑚𝑎𝑛𝑑𝑜𝑟𝑙𝑒, 𝑠𝑒𝑛𝑎𝑝𝑒 𝑠𝑒𝑙𝑣𝑎𝑡𝑖𝑐𝑎 𝑠𝑝𝑎𝑑𝑒𝑙𝑙𝑎𝑡𝑎, 𝑝𝑜𝑙𝑝𝑜 𝑐𝑜𝑡𝑡𝑜 𝑎 𝑏𝑎𝑠𝑠𝑎 𝑡𝑒𝑚𝑝𝑒𝑟𝑎𝑡𝑢𝑟𝑎.
Con immenso piacere e profonda emozione vi comunichiamo che la nostra pizza in teglia “𝐏𝐨𝐥𝐩𝐨” è la pizza dell’anno, nella categoria pizza al taglio, per la Guida Pizzerie d’Italia 2021 del Gambero Rosso. Un plauso al nostro pizza Chef Enrico Murdocco che oggi ha ricevuto l’importante riconoscimento nella cerimonia di premiazione nel quale ha ringraziato tutti i suoi collaboratori, il suo staff, i suoi maestri e l’attenta giuria del Gambero Rosso.”

QUI LA CALSSIFICA COMPLETA

 

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità