Cronaca
TORINO SUD

Piossasco, morto al Cto dopo un mese di ricovero l'imprenditore 67enne Roberto Ienco

Le indagini sono state affidate agli ispettori dello Spresal dell’Asl To4 coordinati dalla Procura di Ivrea. 

Piossasco, morto al Cto dopo un mese di ricovero l'imprenditore 67enne Roberto Ienco
Cronaca Torino, 14 Novembre 2022 ore 13:05

Si è spento, dopo un mese di cure presso al Cto di Torino, Roberto Ienco, l'imprenditore 67enne residente a Piossasco, scivolato da un'impalcatura a Scarmagno, in provincia di Torino.

Quando è avvenuto l'incidente

Esattamente un mese fa, il 14 ottobre, intorno alle ore 12, pare che abbia perso l'equilibrio, cadendo da una lucernaia e terminando il volo a terra dopo tre metri. Secondo le notizie emerse, il caseggiato è di proprietà di una società di Nichelino, che ad aprile aveva acquistato l'immobile dai soci della Società Operaia per ricavarci degli alloggi, forse da affittare o vendere in seguito.

Attualmente, sono in corso le indagini che sono state affidate agli ispettori dello Spresal dell’Asl To4 coordinati dalla Procura di Ivrea che stanno cercando di riscostruire l'accaduto.

Era molto conosciuto nella sua cittadina situata ai piedi del Monte San Giorgio. La comunità si è stretta attorno alla famiglia dopo la notizia della sua morte.

 

Seguici sui nostri canali