Menu
Cerca
via Nizza

Per 20 euro lo minacciano con un coccio di vetro: rapinato 32enne

In carcere un cittadino nigeriano di 25 anni e di un cittadino gambiano di 23, irregolari sul territorio nazionale, senza fissa dimora.

Per 20 euro lo minacciano con un coccio di vetro: rapinato 32enne
Cronaca Torino, 24 Aprile 2021 ore 12:12

Un’aggressione avvenuta nei pressi della stazione Porta Nuova nella notte fra domenica e lunedì scorsi ai danni di un trentaduenne italiano si è conclusa col fermo di due cittadini stranieri. La rapina è avvenuta nei pressi di un hotel di via Nizza, dove la vittima si stava recando per chiedere di alloggiare. Sotto i portici due sconosciuti l’hanno intercettato e rapinato.

Passante rapinato sotto i portici di via Nizza

Uno dei ladri ha rotto una bottiglia in vetro che aveva con sé, minacciando la vittima di colpirla se non gli avesse consegnato del denaro. Il trentaduenne ha allora consegnato loro una banconota da 20 euro: i malfattori si sono dileguati e poco dopo la vittima è riuscita a chiedere aiuto a personale della Polizia di Stato in transito. Ricevute le descrizioni dei due rapinatori, gli agenti hanno effettuato mirate ricerche nel quadrilatero di San Salvario dove li hanno rintracciati poco dopo, in via Saluzzo.

Irregolari sul territorio

Si tratta di un cittadino nigeriano di 25 anni e di un cittadino gambiano di 23, irregolari sul territorio nazionale, senza fissa dimora a Torino, entrambi con numerosi precedenti di polizia, per reati contro la persona ed il patrimonio. I due sono stati sottoposti a fermo per rapina aggravata in concorso. Il fermo è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria, i due autori del fatto si trovano attualmente in carcere.