Torino centro

Nonna ruba un monopattino per il nipotino: “Pensavo fosse abbandonato”

La pensionata se l'è quindi cavata con una semplice lavata di capo ed è riuscita a evitare la denuncia.

Nonna ruba un monopattino per il nipotino: “Pensavo fosse abbandonato”
Torino, 23 Giugno 2020 ore 12:15

E’ accaduto in centro a Torino, una signora di quasi 70 anni ha rubato un monopattino in sharing per regalarlo al nipotino. Quando i carabinieri l’hanno fermata si è giustificata dicendo che pensava che il mezzo fosse stato abbandonato.

Nonna ruba monopattino

I carabinieri hanno fermato la donna a Moncalieri e le hanno chiesto spiegazioni per il mezzo appoggiato in bella vista sul sedile posteriore della sua vettura, che era stato rintracciato grazie al gps inserito proprio per essere tracciato ed evitare furti, trattandosi di un mezzo in sharing.

LEGGI ANCHE: Raid incendiario per ottenere il monopolio della vendita di frutta e verdura durante il lockdown FOTO E VIDEO

La giustificazione

L’anziana si è detta convinta che il monopattino fosse stato abbandonato e di non sapere che fosse un mezzo pubblico. Ha dunque pensato di prenderlo e farne dono al nipote. La pensionata se l’è quindi cavata con una semplice lavata di capo ed è riuscita a evitare la denuncia.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità