Cronaca
A circa 100 km/h

Non si ferma all'alt, guida contromano a forte velocità poi rifiuta l'alcoltest: 35enne nei guai

E' successo nella nottata di domenica in via De Sanctis. Al conducente sono stati contestati 17 verbali per un totale di 1.500 euro di multa e decurtazione di 74 punti dalla patente.

Non si ferma all'alt, guida contromano a forte velocità poi rifiuta l'alcoltest: 35enne nei guai
Cronaca Torino, 14 Marzo 2022 ore 16:39

Guida contromano a forte velocità, non si ferma all'alt degli agenti e rifiuta l'alcoltest: 35enne sanzionato e indagato.

Guida contromano a forte velocità

Nella notte di domenica 13 marzo 2022, intorno alle 02:15, all’altezza del civico 47 di via De Sanctis, una pattuglia del Reparto Radiomobile della Polizia Municipale, impegnata nel controllo del territorio, ha notato un autocarro fermo sulla carreggiata in posizione potenzialmente pericolosa per la sicurezza stradale.

Parte l'inseguimento

All’arrivo dei Vigili l’autocarro è ripartito a tutta velocità, svoltando in contromano in via Vandalino, in direzione via Fidia. Gli agenti a sirene spiegate hanno inseguito il mezzo per corso Brunelleschi e corso Telesio a circa 100 km/h. L’inseguimento è finito in una strada chiusa di via Servais.

Rifiuta l'alcoltest

Gli agenti hanno invitato il conducente e il passeggero a scendere dal veicolo. Il conducente, un uomo di nazionalità italiana di 35 anni, si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest, ragione per cui è stato indagato, rischiando, in caso di accertamento di un valore del tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro, una sanzione da 1.500 a 6.000 euro e l’arresto da sei mesi a un anno.

17 verbali

Al conducente sono stati contestati 17 verbali per infrazioni che vanno dalla velocità pericolosa al passaggio con semaforo rosso, fino alla condotta di veicolo in contromano, per un totale di 1500 euro e decurtazione di 74 punti dalla patente. Il veicolo è stato posto sotto sequestro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter