Causa civile

Movida rumorosa a San Salvario: Comune condannato a risarcire 29 cittadini per oltre un milione di euro

Non sarebbero stati presi provvedimenti idonei a limitare i rumori notturni.

Movida rumorosa a San Salvario: Comune condannato a risarcire 29 cittadini per oltre un milione di euro
Cronaca Torino, 17 Marzo 2021 ore 08:12

Movida rumorosa a San Salvario: Comune condannato a risarcire 1,2 milioni di euro a 29 cittadini per non aver assunto le misure necessarie a contrastare il rumore.

Movida rumorosa a San Salvario: Comune condannato

Il Comune di Torino è stato condannato in primo grado a risarcire 29 abitanti del quartiere San Salvario per i presunti danni subiti a causa dei rumori della movida. I cittadini avevano presentato una denuncia nel 2018 nei confronti dell'amministrazione comunale per non aver adottato idonee misure a contrastare la "malamovida". 

Risarcimento di 1,2 milioni

La sentenza del giudice si basa anche su relazioni eseguite dall'Arpa Piemonte dove viene evidenziato il superamento del limite di decibel stabilito per la zona in diverse occasioni. Il Comune quindi avrebbe "violato il diritto alla salute, al riposo e alla tranquillità notturna dei residenti". Il risarcimento ammonta a 1,2 milioni di euro. 

L'amministrazione comunale sta ora valutando di fare appello.