Accoltellato in via Roma

Movida, altra aggressione in centro a Torino: stavolta è un giovane di Moncalieri

L'episodio arriva a distanza di pochi giorni da un'altra aggressione ai danni di un violinista lasciato al suolo dopo una gragnuola di calci e pugni del tutto gratuiti in via Po.

Movida, altra aggressione in centro a Torino: stavolta è un giovane di Moncalieri
Torino, 28 Settembre 2020 ore 09:04

C’è un branco che in stile “Arancia meccanica” imperversa nei luoghi della movida torinese? E’ quanto stanno cercando di appurare gli uomini della Questura dopo l’aggressione di sabato sera in via Roma, dove un giovane di Moncalieri è stato accoltellato. L’episodio arriva a distanza di pochi giorni da un’altra aggressione ai danni di un violinista lasciato al suolo dopo una gragnuola di calci e pugni del tutto gratuiti in via Po.

Altra aggressione in centro a Torino

Già relativamente al precedente episodio avevamo stabilito un collegamento con la vicenda di Colleferro: il minimo comun denominatore è la violenza gratuita spesso usata come sfogo e (inorridisce, ma è così) divertimento.

Anche sabato sera è andata così: il pretesto la volta scorsa era stata una sigaretta mancata, stavolta una spallata accidentale fra due ragazzi che passeggiano lungo le direttrici della movida. Dopo l’urto, la reazione coltello alla mano. I due ragazzi non erano soli, c’erano anche le rispettive compagnie di amici.

Movida: giovane di Moncalieri accoltellato

E infatti gli amici del giovane di Moncalieri hanno allertato Polizia e soccorsi: il ragazzo è finito all’ospedale Molinette e se la caverà con soli sette giorni di prognosi.

Resta l’inquietudine per una situazione d’insicurezza che è comprensibile percepire, anche perché non parliamo di microcriminalità da periferia: quello che è accaduto in centro è molto diverso.

LEGGI ANCHE: Colleferro non è un caso isolato: violinista massacrato dal branco in centro a Torino

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità