addio

Morto Alfieri, grande volto della politica torinese

Era ricoverato in ospedale a causa del Covid-19.

Morto Alfieri, grande volto della politica torinese
Cronaca Torino, 13 Dicembre 2020 ore 20:40

E’ morto all’età di 77 anni  Fiorenzo Alfieri. Era stato consigliere comunale di Torino e assessore nelle giunte dei sindaci Novelli, Castellani e Chiamparino. Da due settimane era ricoverato per Covid-19 nel reparto di Rianimazione nell’ospedale Mauriziano di Torino.

Morto Alfieri

La politica torinese in lutto a causa della morte di Fiorenzo Alfieri morto all’età di 77 anni positivo al Covid-19. L’uomo era ricoverano nel reparto di nell’ospedale Mauriziano di Torino. Una vita la sua dedicata alla cultura e alla politica di Torino.  Ha infatti ricoperto ruoli di rilievo nelle amministrazioni comunali di Torino per 40 anni Si era laureato in Pedagogia, era stato insegnante elementare e dirigente scolastico, Alfieri è stato membro del Consiglio Direttivo dell’Irrsae Piemonte per 10 anni, cultore della materia in psicologia evolutiva presso la Facoltà di Psicologia e poi docente presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Torino. Considerato il papà delle Luci di artista. Iniziativa questa che contribuito a valorizzare anche all’estero la città di Torino. Numerose le iniziative culturali che lui ha promosso e sostenuto  dal 1975 sino al 2006. Ha sempre dimostrato di essere un uomo di cultura con grandi doti umane e che si è dedicato alla politica con profondo impegno e passione.

Il cordoglio della sindaca Appendino

«Una vita spesa per la nostra Torino non riassumibile in un tweet. La sua morte lascia un grande vuoto a chiunque abbia avuto il piacere di conoscerlo e non solo nome mio e della città mando un forte abbraccio ai suoi cari».

Il cordoglio del presidente Cirio e dell’assessore Poggio

«In questo momento doloroso ci uniamo al cordoglio della famiglia per la scomparsa di Fiorenzo Alfieri, che ha incarnato un’epoca all’interno della storia di Torino. È una perdita per la politica, ma anche per il mondo culturale al quale ha dedicato buona parte della sua vita con impegno e con grandi competenze».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità