Menu
Cerca
Irene Vercellini aveva 74 anni

Morta la moglie di Beppe Furino, ondata di affetto e cordoglio sui social

Era ricoverata da oltre dieci giorni all'ospedale di Chieri per complicazioni dovute al Covid. Il suo impegno politico nel centrodestra.

Morta la moglie di Beppe Furino, ondata di affetto e cordoglio sui social
Cronaca Torino, 22 Marzo 2021 ore 11:01

Lutto perché è morta Irene Vercellini, stimata professionista ed esponente politica del centrodestra nonché moglie dell’ex-calciatore Beppe Furino. La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno ed ha rattristato tutti coloro che la conoscevano. Se n’è andata improvvisamente lasciando un grande vuoto sia dal punto di vista comunitario, sia politico che umano.

Oltre che per la famiglia e per la propria professione di assicuratrice, Irene aveva una grandissima passione per i cani come testimonia il suo profilo di Facebook dove si susseguono splendide foto di cuccioli e appelli per l’adozione.

Aveva 74 anni

Aveva 74 anni ed è morta all’ospedale di Chieri la moglie di Furino, dov’era ricoverata da oltre dieci giorni per Covid. Subito si è scatenata l’onda di cordoglio sia dal vivo, nei confronti della famiglia, sia sui social per attestare le proprie condoglianze. Ecco una carrellata non esaustiva di pensieri e riflessioni.

Stefano Zacà: “Ho sperato e pregato fino all’ultimo, sono distrutto dal dolore“.

Arturo Calligaro: “Se ne va una grande donna, che ha sempre coniugato la famiglia con il lavoro e l’impegno civico“.

Claudia Porchietto: “Questa mattina ci ha lasciati Irene Vercellini. La sua carica, la sua energia, la sua positività e la capacità di essere una grande donna al servizio della nostra comunità rimarranno sempre con noi“.

Capitan Vitti: “Sei stata la prima persona che realmente ha creduto in me. Ti voglio bene ovunque tu sia. Arrivederci Irene“.

Anche Juve storia di un grande amore (la pagina ufficiale dei tifosi bianconeri) ha voluto ricordarla così: “Maledetto Covid, si è portato via Irene Vercellini. Una grande amica, juventina tutto d’un pezzo. Una donna speciale, coraggiosa, colta, bellissima. Porgiamo le nostre condoglianze a tutta la famiglia“.

Numerose le condivisioni che hanno fatto rimbalzare la notizia nel circuito mediatico online. Ovviamente anche la redazione cronaca di Prima Torino è vicina alla famiglia in questo momento di dolore.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli