Violenze da oltre due anni

Minaccia moglie e figlio con due martelli: arrestato

L'uomo un italiano di 63 anni dovrà rispondere di maltrattamenti.

Minaccia moglie e figlio con due martelli: arrestato
Chivasso, 16 Luglio 2020 ore 09:35

Minaccia moglie e figlio con due martelli: arrestato un uomo di 63 anni per maltrattamenti. E’ accaduto a Chivasso.

Minaccia moglie e figlio con due martelli

Ha aggredito il figlio di 22 anni e la moglie di 61 anni con due martelli. Così un italiano di 63 anni è stato arrestato per maltrattamenti. A segnalare al 112 il violento litigio che si stava consumando in un appartamento del condominio, è stato un vicino di casa. I carabinieri sono arrivati immediatamente e hanno sorpreso l’uomo che parlava con la moglie e la minacciava con due martelli. 

Non era la prima volta

La vittima ha denunciato ai militare dell’Arma che le violenze fisiche e psicologiche duravano ormai da due anni. Madre e figlio sono stati accompagnai all’ospedale di Chivasso per essere visitati e medicati. La prognosi per entrambi è stata di tre giorni per contusioni varie.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità