taglio netto per un nuovo appalto

Manutentori delle Molinette licenziati, per il Presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia è inaccettabile

La multinazionale che ha vinto la gara ha deciso di assumere solo 24 dei 36 manutentori.

Manutentori delle Molinette licenziati, per il Presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia è inaccettabile
Torino, 14 Ottobre 2020 ore 19:34

Per il Presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia, licenziare lavoratori manutentori delle Molinette, fino a poco tempo fa considerati eroi nell’affrontare l’emergenza Covid è assolutamente inaccettabile.

L’incontro con i lavoratori delle Molinette

Il Presidente Stefano Allasia ha incontrato una delegazione di lavoratori addetti alla manutenzione dell’impianto di climatizzazione dell’ospedale Molinette di Torino che hanno portato alla luce la situazione in cui si trovano da quando la multinazionale Edison Facility Solutions, che ha vinto l’appalto per la manutenzione dell’impianto, ha deciso di assumere solo 24 dei 36 manutentori.

Un danno in tutti i sensi

Una decisione che oltre a creare un problema occupazionale può avere ripercussioni sul servizio, anche perché sarebbero stati tagliati proprio i lavoratori più esperti con la busta paga più alta. Inoltre, l’impianto in questione sarebbe datato e difficilmente mantenuto senza lavoratori qualificati.

La reazione immediata del Presidente

Il Presidente, ha contattato immediatamente Giovanni La Valle, il Commissario dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino, per chiedere il massimo impegno nel trovare una soluzione, facendosi portavoce delle preoccupazioni dei consiglieri presenti all’incontro in rappresentanza di maggioranza e opposizione.

 

 

+++🔴OGGI HO INCONTRATO UNA DELEGAZIONE DI LAVORATORI ADDETTI ALLA MANUNTENZIONE DELL'OSPEDALE #MOLINETTE: "INACCETTABILE…

Pubblicato da Stefano ALLASIA su Martedì 13 ottobre 2020

 

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità