Menu
Cerca
Pestava la moglie davanti ai figli

Maltrattamenti domestici: arrestato marito violento

Dopo anni di angherìe finalmente la povera donna si è decisa a denunciare. Risolutivo l'intervento della Polizia.

Maltrattamenti domestici: arrestato marito violento
Cronaca Torino, 07 Giugno 2021 ore 16:04

Ancora maltrattamenti domestici, ancora un marito violento che sfoga la sua deficienza sulla povera consorte, ancora un provvidenziale intervento delle Forze dell'Ordine che hanno provveduto ad arrestare questo energumeno.

Anni di maltrattamenti

Erano anni che la donna subiva i maltrattamenti del marito ma non si era mia decisa a denunciare le sevizie. Lo scorso lunedì la sua esasperazione l’ha portata a chiamare la Polizia per porre fine a un infelice vissuto fatto di violenze fisiche e verbali. L’uomo, che era pure ubriaco, è prima andato in escandescenza con uno dei figli perché nessuno in casa si era occupato degli affari domestici e poi, quando la moglie è tornata dal lavoro, l’ha aggredita  colpendola più volte a sberle. Quando è arrivata la chiamata al 112, l’uomo ha minacciato la moglie che con i figli aveva trovato riparo in un’altra stanza. Fino all’arrivo liberatorio degli agenti del Commissariato di Polizia.

Umiliata davanti ai figli

La donna ha raccontato agli agenti di essere stata insultata e denigrata per anni, di aver subito le ire e le umiliazioni del marito il quale non aveva mai cambiato i suoi comportamenti anche quando richiesto dai figli, anch’essi destinatari di insopportabili vessazioni paterne. Talvolta i figli piccoli prendevano delle precauzioni per difendere l’incolumità della loro madre da possibili violenze del padre. A volte la donna stessa, per sfuggire alle angherìe e alle violenze del marito, scappava in cantina. Finché adesso non ce l'ha fatta più ed è riuscita a trovare il coraggio per denunciare il vigliacco. Alla luce dei fatti, il colpevole marito violento è finalmente stato arrestato per maltrattamenti domestici.