Cronaca
Tra Brandizzo e Volpiano

Macabro ritrovamento: dalla roggia emerge il corpo senza vita di un uomo

Il corpo notato è stato notato da un agricoltore che ha allertato i soccorsi.

Macabro ritrovamento: dalla roggia emerge il corpo senza vita di un uomo
Cronaca Canavese, 05 Settembre 2021 ore 12:56

Ritrovato un uomo privo di vita in una roggia: come racconta Prima Il Canavese, il macabro rinvenimento è avvenuto tra Volpiano e Brandizzo.

AGGIORNAMENTO DELLE 19: La vittima, secondo le Forze dell'Ordine che si sono occupati dei rilevamenti di questa mattina, sarebbe un uomo di 83 anni residente a Caluso. Stando ad una prima ricostruzione l'uomo sarebbe caduto in acqua in seguito ad un malore e sarebbe stato trascinato per un tratto di 200 metri.

Ritrovato morto in una roggia a Volpiano

E' di questa mattina, domenica 5 settembre 2021, la notizia di un uomo ritrovato morto a Volpiano, nei pressi di Cascina Bologna, al confine con il comune di Brandizzo. I rilevamenti sono ancora in corso.

Il ritrovamento

Si tratterebbe di un uomo residente nella zona, la cui auto è stata ritrovata poco lontana dal luogo del rinvenimento del corpo. A chiamare i soccorsi è stato un agricoltore cha ha notato il corpo nella roggia. Il personale del 118 non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

Gli accertamenti

Sono ancora in corso da parte degli inquirenti i dovuti accertamenti: sono sul posto i Carabinieri di Chivasso, coadiuvati dal nucleo sommozzatori. Presenti sul posto anche i Vigili del Fuoco e la Croce Rossa di Chivasso.

Seguici sui nostri canali