Cronaca
Quartiere Aurora e Vanchiglia

Lotta allo spaccio: arrestati tre pusher trovati con marijuana, hashish e cocaina

Si tratta di un 27enne gambiano, un 21enne marocchino e un 22enne gabonese.

Lotta allo spaccio: arrestati tre pusher trovati con marijuana, hashish e cocaina
Cronaca Torino, 19 Ottobre 2022 ore 12:47

Lotta allo spaccio: tre arresti del Commissariato Centro nei quartieri di Aurora e Vanchiglia.

Tre persone arrestate per spaccio

Nei giorni scorsi, personale del Commissariato di P.S. Centro ha effettuato tre arresti per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Marijuana

Il primo arresto è avvenuto giovedì sera in zona Santa Giulia: gli agenti, transitando in via Cesare Balbo e via Buniva, hanno notato la presenza di un soggetto con atteggiamento sospetto che alla vista della volante si è allontanato verso via Buniva. L’uomo, un cittadino Gambiano di 27 anni, ha gettato quattro involucri di cellophane contenenti 23 grammi di marijuana e un involucro contenente una modica quantità di hashish.

Hashish

Venerdì pomeriggio, invece, gli agenti del Commissariato Centro hanno effettuato dei controlli nell’area che comprende Corso Vercelli, Corso Emilia, Corso Giulio Cesare e i Giardini Madre Teresa di Calcutta. All’interno del parco, gli agenti hanno notato la presenza di un gruppo di persone, tra queste un soggetto, alla vista dei poliziotti, ha nascosto qualcosa nei pantaloni. Il giovane, un cittadino marocchino di 21 anni, è stato controllato dagli agenti che addosso gli hanno trovato un panetto di hashish dal peso di 100 grammi circa.

Cocaina

Infine, sabato mattina gli agenti del Commissariato, percorrendo in Corso Brescia, hanno notato due soggetti che verosimilmente stavano contrattando una compravendita di stupefacenti. Alla vista della volante, uno si è seduto sotto un albero mentre l'altro si è allontanato in direzione di corso Giulio Cesare, ma è stato prontamente fermato da un poliziotto. Il giovane, un cittadino gabonese di 22 anni, durante la fuga ha gettato sotto un albero un sacchetto. Dopo averlo recuperato, gli agenti hanno scoperto che al suo interno vi erano 45 dosi di cocaina. Durante il controllo sono stati rinvenuti e sequestrati, oltre allo stupefacente, 20 euro verosimilmente provento dell’attività illecita nascoste nelle tasche del giovane.

I procedimenti penali si trovano attualmente nella fase delle indagini preliminari, pertanto vige la presunzione di non colpevolezza degli indagato, sino alla sentenza definitiva.

Seguici sui nostri canali