Via Livorno

Lite tra connazionali: lo colpisce in testa con una bottiglia poi gli stacca un polpastrello con un morso

Arrestato un nigeriano di 31 anni per lesioni aggravate.

Lite tra connazionali: lo colpisce in testa con una bottiglia poi gli stacca un polpastrello con un morso
Cronaca Torino, 11 Febbraio 2021 ore 09:54

Lite tra connazionali in via Livorno a Torino, finisce con l’arresto di un 31enne nigeriano per lesioni aggravate.

Lite tra connazionali

A Torino, in via Livorno, i carabinieri della Compagnia San Carlo hanno arrestato un nigeriano di 31 anni per lesioni aggravate.

L’aggressione

L’uomo è stato fermato subito dopo aver aggredito un connazionale per una lite legata a motivi passionali.

Lo ha colpito al capo con una bottiglia di vetro e con un morso ad un dito della mano destra, provocandogli il distacco di una parte del polpastrello.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli