ARRESTATO

Ladro in azione davanti alla Banca d'Italia: colto con le mani nella marmellata...

Il 36enne ha numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e risulta anche sottoposto all’obbligo di presentazione.

Ladro in azione davanti alla Banca d'Italia: colto con le mani nella marmellata...
Cronaca Torino, 09 Luglio 2021 ore 16:10

Un uomo di origine russa, ha tentato di introdursi, lo scorso mercoledì sera, all’interno di un edificio di via dell’Arsenale posto di fronte alla Banca d’Italia, nel centro di Torino. Il 36enne è stato subito visto da alcune persone che hanno allertato le Forze dell'Ordine. In poco tempo, sul posto, è giunta una pattuglia che era in servizio nella zona.

Ladro in azione davanti alla Banca d'Italia

Durante il controllo intorno all'edificio immerso nel buio la Volante, a un certo punto, ha notato la sagoma di un giovane che, con un balzo fulmineo, cercava di uscire proprio dalla finestra dalla quale era stato visto entrare.

Il fermo

Dopo l'avvistamento, i poliziotti sono riusciti a fermare l'uomo all’intersezione fra via dell’Arsenale e via Santa Teresa. Con se, il 36enne aveva uno zaino in cui gli agenti hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro una tenaglia.

Precedenti di polizia

L’uomo, che ha numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e risulta anche sottoposto all’obbligo di presentazione della P.G. presso il Commissariato San Donato, è stato arrestato per tentato furto aggravato.