"Le Porte" di Torino

Ladra cleptomane arrestata al centro commerciale

La donna si era impadronita di cosmetici, bigiotteria e alcune canottiere danneggiando le placche anti-taccheggio.

Ladra cleptomane arrestata al centro commerciale
Cronaca Torino, 17 Maggio 2021 ore 11:36

Ladra cleptomane arrestata per furto al centro commerciale: si era riempita la borsetta di merce (soprattutto bigiotteria e cosmesi) tentando di beffare il sistema d'allarme ma il suo stratagemma non ha funzionato.

Non è la prima volta

Non era la prima volta che la donna, italiana di 30 anni e residente a Torino, provava a rubare nei negozi. Questa volta ha scelto come teatro delle sue scorribande il centro commerciale “Le porte di Torino”. Nella sua lista della spesa c'erano  articoli per la cosmesi del corpo e del viso, piccoli monili come anelli e orecchini, indumenti di biancheria intima. Articoli tipicamente femminili, dunque, ma comunque da pagare: cosa che la donna non era disposta a fare. E’ stata attirata anche da un piccolo portafogli-gioiello.

Complessivamente, si era messa nella borsetta oltre 100 euro di articoli, uscendo poi dal negozio senza che le barriere antitaccheggio suonassero poiché aveva eliminato le relative placche. La donna, evidentemente filmata nei suoi movimenti, è stata immediatamente fermata all'uscita della galleria del centro commerciale da personale della vigilanza interna. Intanto è stata allertata la Polizia di Stato. Ha però consegnato solo parte della refurtiva, una ventina di pezzi, dopo aver negato in un primo momento qualsiasi addebito.

Trucco e canottiere

Alla presenza degli agenti del Commissariato Barriera Milano la cleptomane ha poi consegnato anche due canottiere ed un trucco che inizialmente aveva continuato a nascondere nella borsa. Gli accertamenti a suo carico hanno fatto emergere che non era la prima volta che si rendeva protagonista di episodi del genere. Considerato che parte della merce è stata danneggiata e che non si tratta di generi considerati di prima necessità, la trentenne è finita in manette per furto aggravato. E' stata quindi arrestata la ladra cleptomane. La cleptomania è un disturbo psichico e comportamentale di tipo ossessivo-compulsivo che non permette di mantenere la capacità di auto-controllo e/o riflessione quando ci si trova in condizione di poter rubare qualcosa.