Menu
Cerca
un decesso misterioso

Ingegnere siciliano trovato morto in una camera d’albergo: aperta inchiesta

Una morte improvvisa, probabilmente nel sonno, che necessita una precisione sulle cause.

Ingegnere siciliano trovato morto in una camera d’albergo: aperta inchiesta
Cronaca Torino, 23 Marzo 2021 ore 20:36

Il corpo senza vita dell’ingegnere Vincenzo Gallo, 37 anni, è stato trovato sabato all’interno di una camera d’albergo a Torino.

Morto improvvisamente

L’uomo, 37 anni originario di Naro (AG), il 26 febbraio scorso si  era sottoposto al vaccino AstraZeneca. A giorni avrebbe dovuto prendere servizio all’Asl di Torino e proprio qui, lontano dalla moglie e dalla sua bambina, è morto in albergo pochi giorni prima di iniziare il nuovo lavoro. Una morte improvvisa, probabilmente nel sonno, che però necessita una precisione sulle cause. La magistratura ha infatti aperto un’inchiesta.

Il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Agrigento, Calogero Zicari

Il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Agrigento, Calogero Zicari ha voluto esprimere il suo cordoglio sui social:

Ho appreso ieri sera, con sgomento, della morte prematura del nostro stimatissimo collega Vincenzo Gallo che avevo avuto il piacere di conoscere qualche anno fa e di incontrare poi, altre volte, sempre per ragioni di lavoro. Ho così apprezzato la professionalità, l’intelligenza, la serietà e la compostezza di Vincenzo, giovane brillante professionista, perfettamente inserito a pieno titolo nel mondo del lavoro. Porgo a nome mio e dei consiglieri dell’ordine degli Ingegneri di Agrigento, con i quali ieri sera ho condiviso questo terribile momento di tristezza, le più sentite condoglianze alla famiglia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli