Menu
Cerca
la polemica

In tre mesi il bimbo usufruisce di 10 pasti e la scuola fa pagare l’intero servizio mensa

Una domanda sorge spontanea: ma come funzionano i conteggi per i pagamenti che dovrebbero essere relazionati alla presenza?

In tre mesi il bimbo usufruisce di 10 pasti e la scuola fa pagare l’intero servizio mensa
Cronaca 04 Marzo 2021 ore 19:34

Il bambino sta assente dall’asilo e la famiglia deve comunque pagare la mensa e i pasti di cui non ha usufruito.

Usufruisce di 10 pasti e paga per tre mesi

Eppure il pagamento della mensa per la scuola dell’infanzia dovrebbe funzionare a presenza. Almeno era quello che credeva una mamma quando poi  si è vista recapitare per intero il pagamento per la fruizione del servizio mensa del proprio figlio, iscritto alla scuola di infanzia per il periodo che va da a ottobre a dicembre, peccato che il piccolo sia stato presente ed abbia usufruito del pasto solamente per circa 10 giorni.

I conti non tornano

La domanda al Comune sorge spontanea: su che base vengono effettuati i conteggi per i pagamenti che dovrebbero essere relazionati alla presenza del minore? Lo chiedono in particolare Paolo Biccari candidato alla circoscrizione 5 e Simone Fissolo candidato in comune per la lista Moderati che dichiarano:

È ingiusto e fastidioso che i cittadini debbano ricevere ingenti somme da pagare senza che il proprio figlio abbia usufruito del servizio. Chiediamo all’assessore Di Martino spiegazioni in merito alla vicenda e chiediamo lo studio di una soluzione che faccia pagare alle famiglie solo quanto dovuto.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli