TORINO

In Piemonte 125.000 persone potrebbero aver bevuto acqua contaminata da sostanze cancerogene

Oltre ai dati ottenuti dagli enti pubblici, Greenpeace Italia ha effettuato dei campionamenti indipendenti che hanno evidenziato la presenza di Pfas anche in aree non ancora monitorate

In Piemonte 125.000 persone potrebbero aver bevuto acqua contaminata da sostanze cancerogene
Pubblicato:
Aggiornato:

Oltre centomila cittadini piemontesi potrebbero aver bevuto acqua contaminata da sostanze cancerogene. E' il risultato shock di un rapporto pubblicato martedì 6 febbraio 2024 da Greenpeace che mostra come la vicenda - che in passato aveva interessato l'area di Alessandria - ora riguardi anche la Città metropolitana di Torino.

Acqua contaminata da Pfas in Piemonte: l'allerta di Greenpeace

Come riporta News Prima, sono oltre settanta i Comuni interessati dalla questione, resa pubblica da Greenpeace che aveva fatto a suo tempo istanze di accesso agli atti.

Secondo una stima realizzata da Greenpeace Italia, in Piemonte circa 125 mila persone potrebbero aver bevuto acqua contaminata da Pfoa, una molecola del gruppo dei Pfas classificata come cancerogena per gli esseri umani.

I campionamenti indipendenti
Oltre ai dati ottenuti dagli enti pubblici, Greenpeace Italia ha effettuato dei campionamenti indipendenti che hanno evidenziato la presenza di Pfas anche in aree non ancora monitorate. In particolare, nel comune di Galliate, nel Novarese, l’organizzazione ambientalista ha trovato concentrazioni di Pfos (una molecola del gruppo dei Pfas classificata come possibile cancerogeno per gli esseri umani) che in altre nazioni non sono ritenute sicure per la salute umana.

A ciò si aggiunge l’inquinamento diffuso non solo nell’Alessandrino ma anche nell’acqua potabile di decine di comuni della città metropolitana di Torino. Una situazione grave che denota come in alcune zone del Piemonte questo tipo di inquinamento non sia ancora riconosciuto né tantomeno possa essere considerato sotto controllo".
Acqua contaminata da Pfas: i Comuni coinvolti
Di seguito l'elenco dei Comuni coinvolti.

Clicca qui per leggere e scaricare il report completo

Agliè
Almese
Alpignano
Avigliana
Baldissero Canavese
Baldissero Torinese
Bardonecchia
Bibiana
Borgomasino
Brandizzo
Bruino
Bussoleno
Cafasse
Cambiano
Caprie
Carignano
Casalborgone
Cascinette d’Ivrea
Caselle Torinese
Castellamonte
Cavour
Cesana Torinese
Chiomonte
Cintano
Claviere
Collegno
Colleretto Castelnuovo
Cumiana
Exilles
Forano Canavese
Givoletto
Gravere
Grugliasco
Leinì
None
Oglianico
Orbassano
Oulx
Ozegna
Pavone Canavese
Pecetto Torinese
Perosa Canavese
Pinerolo
Pino Torinese
Piobesi Torinese
Pont Canavese
Pragelato
Pratiglione
Reano
Rivalba
Rubiana
Salbertrand
San Colombano Belmonte
San Germano Chisone
San Gillio
San Maurizio Canavese
San Pietro Val Lemina
San Raffaele Cimena
San Sebastiano da Po
Sauze d’Oulx
Settimo Rottaro
Susa
Torino
Torre Pellice
Val della Torre
Valchiusa
Valgioie
Valperga
Venaria Reale
Venaus
Villafranca Piemonte
Villar Focchiardo
Villar Pellice
Villareggia
Volpiano
Volvera

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali