il premio

Il parto gemellare di una mamma con il Covid non passa inosservato: la Fondazione Onda sceglie tre operatrici del Sant’Anna

Erano tra le 206 donne che si sono distinte per l'impegno in prima linea nella gestione della pandemia.

Il parto gemellare di una mamma con il Covid non passa inosservato: la Fondazione Onda sceglie tre operatrici del Sant’Anna
Torino, 28 Settembre 2020 ore 15:58

Una mamma positiva al Coronavirus, alla 28esima settimana di gravidanza, ha partorito due gemelli prematuri al Sant’Anna della Città della Salute di Torino.

Il premio della Fondazione Onda

La donna, a seguito del peggioramento della sintomatologia, si era recata al pre-triage e successivamente al pronto soccorso, dove era stata ricoverata in quanto positiva al Covid. Qui è  partito il  protocollo di emergenza con il trasferimento al reparto Covid. La speciale accoglienza riservata dall’intera équipe alla donna ha suscitato l’interesse della Fondazione Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, che ha voluto premiato tre operatrici dell’ospedale torinese tra le 206 donne che si sono distinte per l’impegno in prima linea nella gestione della pandemia.

Sicurezza, sensibilità e tecnologia

Il riconoscimento è andato alla coordinatrice infermieristica pre-triage Rita Musso, alla coordinatrice ostetrica sala parto Tiziana Adamo e alla coordinatrice ostetrica Pronto soccorso Giuseppina Poppa. In un momento di grande difficoltà e isolamento, ognuna si è adoperata per accogliere con grande sensibilità e in totale sicurezza la partoriente. Anche la tecnologia ha avuto la sua parte in questa storia: per comunicare con il papà e renderlo partecipe alla durante il ricovero e il parto sono state utilizzate le videochiamate. Inoltre, è stato garantito l’allattamento dei due gemelli in completa naturalezza, garantendo un ambiente sicuro e confortevole anche con la presenza di un’infezione altamente trasmissibile.

 

 

Salta la prima del Teatro Stabile: attori in isolamento per Covid

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità