Menu
Cerca
mascherine e gel igienizzante

Il dono dell’Associazione Fahrenheit 451 al carcere minorile Ferrante Aporti

Un gesto che ha un doppio valore: la salvaguardia di chi vive e lavora all'interno del carcere e il significato profondo del dono senza senza secondi fini.

Il dono dell’Associazione Fahrenheit 451 al carcere minorile Ferrante Aporti
Cronaca Torino, 14 Aprile 2021 ore 15:50

Alcuni volontari dell’associazione Fahrenheit 451 Piemonte questa mattina hanno consegnato dispositivi di protezione
individuale al carcere minorile Ferrante Aporti.

I dispositivi donati

Dopo aver preso accordi con il responsabile della struttura, l’associazione ha consegnato alle guardie, all’ingresso della struttura Ferrante Aporti, 2000 mascherine, 20 litri di igienizzante mani e 20 litri di disinfettante.

Utili e simbolici

Un gesto che ha un doppio valore: la salvaguardia di chi vive e lavora all’interno del carcere e il significato profondo del dono senza senza secondi fini, come ha spiegato lo stesso presidente di Fahrenheit 451 Piemonte, Luca Dardo:

Abbiamo voluto consegnare questo materiale al carcere minorile poiché, troppo  spesso, queste strutture sono carenti di dispositivi di protezione individuale, indispensabili ad evitare la trasmissione del virus Sars cov-2 e salvaguardare la salute dei detenuti e delle persone che lavorano all’interno della struttura.

Vorremmo, inoltre, che questo gesto di solidarietà fosse un esempio per i giovani detenuti presenti nel carcere, nella speranza che capiscano che donare e fare volontariato, senza secondi fini, è fondamentale per la loro maturazione.