Cronaca
TORINO NORD

Ignoti rubano la rosa in ricordo del 16enne che morì in un incidente stradale. E' accaduto a Caselle

La mamma: "Perché dava fastidio quel fiore?".

Ignoti rubano la rosa in ricordo del 16enne che morì in un incidente stradale. E' accaduto a Caselle
Cronaca Torino, 24 Maggio 2022 ore 13:40

Una rosa posta in una delle strade di Caselle Torinese, dove morì un ragazzino di 16 anni alcuni anni fa, è stata stata tolta da ignoti. Forse per fare un dispetto o per lanciare un messaggio alla famiglia che al momento non si conosce.

"Una mamma non si stancherà mai di portare un fiore a suo figlio. Ma puntualmente vengono vandalizzati e rubati» racconta la donna che ha deciso di indirizzare direttamente ai vandali un biglietto. Lo ha attaccato proprio nel punto in cui ogni volta vengono rubati i fiori. «È un comportamento amorale - spiega la mamma -. Chi può essere infastidito dal ricordo di un ragazzino morto a soli 16 anni?».

Cosa accedde nel 2017

Nel 2017, a Caselle Torinese un ragazzo di nome Lollo, morì in seguito ad un incidente stradale. Il 16enne, in sella ad una moto da cross '50, perse il controllo e schiantò contro un rimorchio di un trattore. Le ferite riportate non gli diedero scampo e si spense per sempre sul luogo della sciagura.

Da quel giorno la mamma, non ha mai smesso di mettere nel punto preciso dello schianto, un fiore per dimostrare al figlio l'amore che provava per lui. Un gesto che ha commosso la cominità di Caselle e che, dopo quest'ultimo fatto, ha fatto emozionare e arrabbiare tanti cittadini della cintura di Torino.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter