Menu
Cerca
Madonna di Campagna

Giardini di via Brusa: degrado davanti alla scuola elementare Guido Gozzano

I residenti, stanchi di questa situazione, si sono rivolti a Paolo Biccari e Simone Fissolo, esponenti della lista civica Moderati per chiedere un sopralluogo.

Giardini di via Brusa: degrado davanti alla scuola elementare Guido Gozzano
Cronaca Torino, 27 Aprile 2021 ore 16:07

I giardinetti di via Brusa sono proprio davanti a una scuola elementare, eppure non sono neanche lontanamente adatti ad ospitare i bambini dopo le lezioni.

 

Non ci sono giochi e nelle ore serali diventano pericolosi

Non ci sono giochi, neanche due semplici altalene, la pavimentazione anti trauma è decisamente deteriorata. Ma la ciliegina sulla torta è rappresentata dai tossici che si appropriano dei giardinetti nelle ore serali. I residenti, stanchi di questa situazione, si sono rivolti a Paolo Biccari e Simone Fissolo, esponenti della lista civica Moderati per chiedere un sopralluogo.

Il sopralluogo di Paolo Biccari e Simone Fissolo

Dopo essersi recati sul posto con una delegazione Paolo Biccari e Simone Fissolo, esponenti della lista civica Moderati dichiarano:

 Siamo stati contattati da diversi cittadini per la situazione di degrado in cui versa il giardino situato in via Brusa, di fronte la scuola Gozzano. Dopo sopralluogo insieme ad una delegazione di essi abbiamo constatato che l’area è priva di attrezzature ludiche, le altalene non ci sono, sono presenti solo le strutture, e la pavimentazione anti trauma presenta diversi punti deteriorati e pericolosi. Durante il sopralluogo i cittadini ci hanno segnalato anche la presenza di tossici all’interno dell’area soprattutto nelle ore serali. Siamo coscienti che le risorse economiche siano poche, ma crediamo che un’area verde proprio di fronte ad una scuola debba essere messa a disposizione dei cittadini. Crediamo anche sia doveroso che l’area venga chiusa nelle ore serali, essendo già presenti i cancelli e avendo la disponibilità del custode della scuola. Decoro, sicurezza e svago per i cittadini più piccoli devono essere priorità per questa amministrazione.